LINK:
www.lombardiacultura.it
www.provincia.bergamo.it
www.comune.bergamo.it
www.accademiabellearti.bg.it
www.scuolaedilebg.it
www.unibg.it
www.ilbaro.com
www.officines.it
www.ance.it
www.italcementi.it
www.sikkens.it






I quadri sono realizzati con tecnica mista. L'immagine fotografica digitale, volutamente "povera", viene stampata e trattata con strumenti tradizionali (tempere, pastelli) per indirizzare la lettura verso i possibili mondi nascosti, e’ il caso di dirlo, dietro ogni facciata. Le opere sono distinte in quattro macro-sezioni: le persone, i gesti, gli strumenti e le macchine. Il grado di rielaborazione delle immagini varia nell'arco compreso tra la mera documentazione e la completa rivisitazione.